Finanza per Tutti

Le Borse frenate da Cipro

Bank of CyprusTroika decide il salvataggio di Cipro tassando i conti correnti, e inevitabilmente anche Wall Street precipita.

Il paese conta il 0.2% del PIL dell’Eurozona e la decisione di tassare i conti correnti di Cipro è un modo per ridurre l’umporto del prestito del salvataggio del paese.

Tuttavia Piazza Affari è in perdita, in calo anche i titoli bancari, lo spread è in rialzo fino a quota 328. L’Euro è quindi in calo nei confronti del Dollaro e dello Yen. Il tasso sui titoli di Stato di Cipro, intanto, salgono del 10%, mentre il rendimento dei Bond triennali (con scadenza a novembre 2015) crescono al 13,56%.

 

 

Advertisements

March 18, 2013 Posted by | Banche | Leave a comment