Finanza per Tutti

La crisi colpisce anche le dispense

La grande crisi economica colpisce tutti gli ambiti della vita quotidiana: anche il cibo.

finanzaDa un’indagine svolta da Federalimentare, in occasione della presentazione del bilancio dell’industra alimentare italiana dell’anno appena concluso, tra il 2007 e il 2012 la spesa alimentare quotidiana è diminuita del 10%, che in parole secche si tratta di 20 milioni di euro.

Le famiglie italiane tirano la cinghia anche a tavola, quindi. Ma il problema va oltre alle dispense vuote, infatti, l’indagine mette in luce la possibilità di un calo degli investimenti da parte delle industria fino al 58%. L’occupazione avrà un altro calo, generando 5 mila posti di lavoro in meno.

Federalimentare ha inoltre fatto un appello al governo, per cercare di sollevare queste difficili previsioni: “ridurre in particolare la pressione fiscale fermando ogni tassazione impropria, come food tax o accise, contrastare l’aumento dell’aliquota del 21% previsto a luglio di quest’anno e ridurre l’incidenza fiscale dei costi di trasporto e dell’energia”.

Advertisements

March 13, 2013 Posted by | Uncategorized | Leave a comment